Il libro Racconti Preziosi 2008-2009
immagine Racconti Preziosi 2008 - 2009

Racconti Preziosi 2008 - 2009

Nel dicembre 2001 usciva il primo libro dell'Antica Orologeria Candido Operti, un appuntamento che si è ripetuto ogni anno e ha permesso all'azienda di raggiungere la sua clientela con un messaggio di bellezza, arte e cultura.

Per tradizione, l'Antica Orologeria Candido Operti ha sempre cercato di diffondere una maggiore conoscenza del mondo in cui opera, dove creatività, estetica e tecnologia convivono armoniosamente. Un libro, i cui contenuti di carattere storico, tecnico e di costume si affiancano a una panoramica delle ultime collezioni di alta orologeria e gioielleria, si è dimostrato uno dei mezzi più appropriati per stimolare e incuriosire il lettore, e dargli anche quegli strumenti di valutazione che gli consentono di scegliere con maggior competenza e sicurezza. L'iniziativa “Racconti Preziosi” si colloca quindi sotto la voce “servizio”, attività di primaria importanza che l'azienda cagliaritana svolge a 180 gradi.

Alcune pagine sono state dedicate ai materiali “inediti”, ovvero quei materiali altamente tecnologici entrati in uso di recente nella fabbricazione di orologi, e in grado di migliorarne ulteriormente le prestazioni. Tra i suoi argomenti, il nuovo libro ripercorre la storia del gioiello nell'Ottocento, secolo “eclettico” per eccellenza che ha prodotto oggetti dalle fogge e dagli stili più diversi. Inoltre tratta di orologi con il suono, i cui primi esemplari risalgono a un'epoca in cui il buio notturno impediva la lettura dell'ora, e di antichi vassoi d'argento, uno dei manufatti più difficili da eseguire. Parlare di cultura, tuttavia, non significa unicamente volgere lo sguardo al passato: oggi, soprattutto in campo orologiero, il progresso sta facendo passi da gigante e non può essere ignorato: ecco perché alcune pagine sono state dedicate ai materiali “inediti”, ovvero quei materiali altamente tecnologici entrati in uso di recente nella fabbricazione di orologi, e in grado di migliorarne ulteriormente le prestazioni.

Uno dei temi più affascinanti dell'universo gioiello è senza dubbio quello delle perle. Come nascono? Quali sono le caratteristiche che le rendono preziose? Dove è custodita la più antica collana di perle? Queste e altre domande trovano risposta nella sezione del libro dedicata alle gemme del mare.

Nella sezione dedicata a Cagliari, omaggio alla città dove l'azienda è nata più di cento anni fa, si parla degli antichi teatri sorti tra la metà del Settecento e la metà del Novecento, di cui si conserva memoria nelle cronache dei tempi e in qualche rara fotografia. Come sempre, l'archivio fotografico del Timone Editoriale si è rivelato una fonte preziosa.

placeholder