Gli eventi al Forte Village
immagine La Boutique Antica Orologeria Candido Operti al Forte Village

Estate 2008: le “serate speciali”
dell'Antica Orologeria Candido Operti

Ogni anno, puntualmente, la stagione estiva del Forte Village Resort è resa ancor più “preziosa” dalle serate speciali dedicate ai gioielli e agli orologi di alta gamma, presentati dall'Antica Orologeria Candido Operti in collaborazione con alcune Case di grande prestigio.

Gli eventi si svolgono nello spazio antistante la boutique dell'azienda cagliaritana e hanno come sfondo lo splendido scenario di Piazza Maria Luigia. A partire dalle ore 19.00, e fino a tarda notte, gli ospiti del complesso turistico, uno dei più importanti della Sardegna, sono invitati a sostare in quell'area per un drink, ad aggirarsi tra le vetrine appositamente allestite e a soddisfare ogni domanda e curiosità.

“Sono momenti d'incontro che favoriscono il dialogo e la sensibilizzazione – spiegano Elisabetta e Candido Operti – momenti nei quali il pubblico ha la possibilità di approfondire anche gli aspetti tecnici, storici e artistici che si celano in ogni oggetto prezioso. Al di là del fatto strettamente commerciale, queste iniziative contribuiscono a diffondere la cultura del gioiello e dell'orologio”.

 

 

           Alla scoperta del gioiello e dell'orologio d'alta classe

Serata Gioielli

Serata Gioielli

Nel corso della prima “serata speciale” organizzata dall'Antica Orologeria Candido Operti, che si è svolta il 10 luglio, gli ospiti del Forte hanno potuto ammirare una selezione di importanti pezzi di gioielleria e orologeria: significativa panoramica di marche e prodotti, dal collier più classico ai nuovi trend in fatto di collane, orecchini, bracciali e anelli. Per non parlare dei capolavori di tecnica orologiera: uno fra tutti il Master Tourbillon firmato Jaeger-LeCoultre, in oro rosa e diamanti.

A chiusura del calendario, il 12 agosto, l'Antica Orologeria Candido Operti ha riproposto la sua “serata speciale” per presentare ai nuovi ospiti del Forte Village una panoramica di marche e prodotti scelti.

 

 

           Chanel – Ceramica high-tech e pietre preziose

Chanel

Chanel

In tema di orologi-gioiello, grande successo ha riscosso l'esposizione Chanel che si è aperta il 17 luglio e si è protratta per due giorni. In mostra la gamma completa dei più preziosi modelli J12: orologi in ceramica high-tech nera o bianca con indici di smeraldi e rubini, oppure con pavé di diamanti sul quadrante, fino ai modelli Joaillerie, impreziositi da diamanti taglio baguette sia sulla lunetta che sul quadrante.

 

 

               Pomellato – Una serata dedicata alle signore

Pomellato

Pomellato

La serata Pomellato del 24 luglio è stata dedicata soprattutto alle signore, che hanno potuto “gustare” nei dettagli le novità dell'ultima collezione. Qui Pomellato ripropone, in versione assolutamente originale, alcuni temi ottocenteschi quali il fiocco degli anelli e orecchini Forever, o la pietra intagliata, come negli stupendi orecchini e anello della linea Victoria. Anche il jet, la pietra nera tanto in voga nel XIX secolo, ricompare in varie formulazioni. Molto ammirata la nuova linera Tango: catena, bracciale, anelli e orecchini, in oro, argento e diamanti, secondo un'antica lavorazione. Incassati nell'argento brunito, a formare un pavé irregolare, i diamanti acquistano una particolare luminosità che accentua l'effetto prezioso e raffinato della parure.

 

 

           Jaeger-LeCoultre
           Gli orologi subacquei di ultima generazione

Jaeger LeCoultre

Jaeger-LeCoultre

Assolutamente in tema con l'ambiente marino, l'esposizione di Jaeger-LeCoultre dal titolo “Master Compressor Diving”, del 31 luglio, dove è stata presentata la collezione completa degli orologi subacquei meccanici Master Compressor di nuova generazione, sia per uomo che per donna. La cassa, costruita per resistere a pressioni pari a quelle esercitate dall'acqua alla profondità di 1000 metri, rappresenta una vera innovazione, come pure il profondimetro, di cui è dotato il modello Diving Pro Geographic. In un'epoca in cui la tecnologia elettronica viene applicata alle immersioni, questo profondimetro meccanico è, nella sua semplicità e affidabilità, un dispositivo assolutamente ingegnoso. In essenza è costituito da una membrana che si dilata o si contrae in base alla pressione dell'acqua, influenzando con i suoi movimenti la grande lancetta rodiata visibile sul quadrante.

placeholder